Fresatura a macchia aperta

La fresatura a macchia aperta è una tipologia di lavorazione particolarmente raffinata e di lusso che rende il tuo ambiente unico e di classe.



La fresatura a macchia aperta del marmo è una particolare tecnica di fresatura che può essere realizzata sfruttando dei marmi particolarmente venati. L’effetto finale della lavorazione prevede che le venature del marmo si rincorrano lungo le superfici in modo speculare generando forme romboidali.

La fresatura a macchia aperta

Dopo che le lastre provenienti da uno stesso blocco sono state segate, si passa alla lucidatura delle stesse. In questa fase è fondamentale la scelta di quale piano lucidare. Per ottenere la finitura a macchia aperta si sfogliano le lastre come se fossero pagine di un libro andando a lucidare le superfici speculari. Le lastre vengono successivamente numerate e inviate alla fresatura. Questa tenendo conto della numerazione assegnata inizia la realizzazione dei pezzi su misura che andranno a comporre il pavimento o il rivestimento.

La lavorazione è di tipo artigianale ed ogni prodotto realizzato a macchia aperta viene da noi collaudato prima di essere numerato ed imballato.

Come già accennato non tutti i materiali si prestano a questo tipo di lavorazione; tra i materiali consigliati per la realizzazione di pavimenti rivestimenti a macchia aperta segnaliamo il marmo bianco di carrara, il nero marquina, il fior di pesco o più in generale tutti i marmi con venature più o meno definite.

Vuoi saperne di più sulle nostre lavorazioni? Visita la nostra sezione dedicata.

Non esitare a contattarci per avere maggiori informazioni per la realizzazione di un pavimento o rivestimento a macchia aperta? Mandaci una mail per conoscere prezzi o richiedere un preventivo gratuito!